È con cuore grato al Signore che vi comunichiamo l'uscita dell'ultimo lavoro musicale del fr. Antonio Morra. Dal titolo Al Calvario, il CD contiene 17 cantici, di cui quattordici cantati e tre sono versioni musicali del brano che dà il titolo alla raccolta, titolo che esprime il filo conduttore dell'intero CD.

Se c'è un luogo nella Bibbia che esprime il fulcro del cristianesimo e dell'esperienza del cristiano, quello è proprio il Calvario; quella collina che duemila anni fa era usata dai romani come luogo di esecuzioni capitali, per mettere fine a delle vite umane reputate degne solo di essere annientate a causa di qualche colpa grave, è per noi cristiani un luogo di rinascita. Il luogo dove Gesù versò il Suo sangue, dove Si offerse come agnello sacrificale in remissione dei nostri peccati e per il quale ogni uomo che accetta Gesù, l'Agnello di Dio, come personale Salvatore può avere finalmente una nuova comunione con Dio.

Un legno, dei chiodi, del sangue, ci parlano di quelli che furono gli ultimi istanti del nostro Signore Gesù, istanti di sofferenza, fino alla morte; morte che fu propedeutica ad un'altra esperienza gloriosa: quella della risurrezione di Gesù, della Sua ascesa alla destra del Padre, in attesa del glorioso giorno in cui tornerà per radunare la Chiesa. La realizzazione di questo CD è durata circa 20 mesi, in cui il fr. Morra ha voluto curare ogni dettaglio al fine, attraverso questo mezzo, di trattare vari particolari di diversi momenti dell'opera del Calvario.

Il lavoro musicale è accompagnato da uno scritto di circa 100 pagine, che ricalca le tematiche dei cantici, ampliate in forma evangelistiche al fine di rimarcare la necessità per l'uomo di accettare il sacrificio di Cristo come unico mezzo per la salvezza dell'anima. Il risultato finale è certamente uno strumento di profonda e personale edificazione e consacrazione. Tuttavia il fratello Morra desidera che tutto onori il Signore, e che nulla resti all'uomo, ed è per questo che i contributi raccolti verranno utilizzati per l'assistenza materiale di un centro di accoglienza di giovani indigenti in Romania. Come i contributi raccolti con il CD "Amarti Ancora" sono stati usati per la costruzione di un locale di culto nuovo per la locale Chiesa Evangelica Pentecostale della città di M'batto in Costa D'Avorio, con quelli raccolti da questo ultimo lavoro musicale vogliamo sostenere le necessità materiali dei credenti del Centro Rumeno, fornendo loro generi di ogni tipo.

Se senti nel cuore di fare la tua parte puoi contattare la chiesa cristiana evangelica ADI di Parma che ti darà tutte le informazioni necessarie per ordinare una o più copie del cofanetto "Al Calvario".


Pastore Paolo Faia
Tel.: 0521/77.15.77
Email: info@adiparma.it
                   ... leggi la testimonianza del pastore Corneliu Copil e del progetto di assistenza in Romania al quale i proventi del CD "Al Calvario" saranno interamente destinati ...